La ricerca della felicità

Adoro gli addii, al meno dal punto di vista geografico. Perché ogni addio precede un nuovo inizio, una ripartenza da zero. Dopo 3.227 giorni ho lasciato Düsseldorf, la Germania e un pezzo di cuore. Una decisione prolungata e sofferta, come in qualsiasi soria di amore, di cui oggi sono più che mai convinto.

Continua a leggere

Annunci