Dumbo con la A

Ci sono momenti nella vita di ognuno in cui le certezze vengono meno. Attimi in cui tutto quello in cui si ha creduto per anni si sgretola e ci si trova nudi di fronte alla realtà delle cose.

Continua a leggere

Annunci

Cosa è importante per te per essere considerati italiani?

“Quali tra le seguenti 8 caratteristiche sono più importanti per essere considerati italiani?”

Silenzio assordante. A differenza di tante altre persone era un po’ che non mi ponevo questa domanda. Due giorni fa ho avuto il piacere di essere intervistato da una grandissima amica per un’indagine statistica. Tema? Immigrazione.

Continua a leggere

La ricerca della felicità

Adoro gli addii, al meno dal punto di vista geografico. Perché ogni addio precede un nuovo inizio, una ripartenza da zero. Dopo 3.227 giorni ho lasciato Düsseldorf, la Germania e un pezzo di cuore. Una decisione prolungata e sofferta, come in qualsiasi soria di amore, di cui oggi sono più che mai convinto.

I pro del Remain hanno avuto vita lunga e alquanto facile da quel lontano 7 Gennaio del 2010. Un lavoro estusiasmante, un welfare come Dio comanda, una città a misura d’uomo e un sacco di amici, non potevo chiedere di meglio. Ok, i supermercati mettevano tristezza, il sole e gli affetti più cari mancavano quando più servivano, ma non si può avere tutto dalla vita, accontentiamoci cribbio. Fino al giro di boa dei 3.000 giorni, quando l’incantesimo si è rotto, la bilancia ha iniziato a pendere nettamente verso i contro e la via del Dexit si è fatta sempre più chiara. Nemmeno il pensiero di perdermi i primi passi di Alberto, le prime conversazioni con Emanuele e vedere giocare il Fortuna in Bundesliga sono riusciti a farmi cambiare idea.

Cosa è successo? Ho trascorso una settimana senza sorridere.

Ordinaria amministrazione dirà qualcuno, ma non per il sottoscritto, il mio ecosistema ha iniziato a collassare. Dopo oltre 8 anni meravigliosi in riva al Reno la ricerca della felicità mi stava allontanando dall’amata Düsseldorf e ho preso la decisione di tornare dove Saccodiballe è nato. Non sto parlando della tanto amata Montefiascone, ma di Barcellona, dove il mostriciattolo scoprì se stesso 12 anni fa.

Un azzardo? Forse sì. Il tempo passa, le persone cambiano, ma ho sempre amato le minestre riscaldate. Avevo bisogno di un cambiamento per rimettere in ordine la mia vita, dovevo fare un po’ di pulizia nel mio animo.

Il caso vuole che abbia trovato lavoro per un portale di pulizie, se il buon giorno si vede dal mattino … 🙂

*Dedicato a tutte le persone che mi hanno sopportato in quel di Düsseldorf , avrete sempre un posto nel mio cuore.

Elezioni politiche 2018 – Come si vota, e si elegge, nella Circoscrizione Europa?

Mancano poche settimane al 4 marzo, se in Italia la campagna elettorale è entrata nel vivo, gli Italiani residenti all’estero ed iscritti all’AIRE stanno ricevendo in questi giorni i plichi elettorali. Non avete ricevuto ancora nulla? Pazientate fino al 18 febbraio, se non avrete ricevuto ancora nulla potete chiedere un duplicato all’ufficio consolare di competenza. Quanto tempo avete? Il voto per corrispondenza deve essere recapitato entro le 16:00 del 1 marzo. Non siete iscritti all’AIRE? Avevate tempo fino il 31 gennaio per fare richiesta al vostro comune di residenza in Italia, niente da fare, sarà per la prossima volta. Cliccando qui potete leggere l’informativa completa della Farnesina, buona lettura. Continua a leggere